Seguici sui nostri canali social

Facebook
Facebook
Instagram

 

La filosofia

Leggenda vuole che Branduccio fosse un pellegrino arrivato a Buonconvento attraverso la via Francigena. Un viaggiatore. È l’idea del viaggio inteso come esperienza e condivisione, quella che ispira lo chef Carmela D’Ambrosio.

I suoi piatti sono composti sotto lo sguardo dell’ospite grazie a una cucina realizzata in un open space che permette di seguire tutte le fasi di lavorazione.

Il suo menù, che unisce semplicità e tradizione, si fonda su quattro punti cardine: stagionalità, territorialità, alta qualità e armonia.
Nella continua ricerca di equilibrio fra diverse consistenze, ogni ingrediente viene valorizzato. In un andare che alterna morbido e croccante, amaro e dolce la cucina di Carmela evoca terre conosciute e suggerisce nuovi orizzonti.
L’esperienza si compie ma il viaggio continua

 

Our philosophy

The legend says that Branduccio was a pilgrim arrived at Buonconvento through the Via Francigena. The idea of the journey intended as experience and sharing is what inspires the Chef Carmela D’Ambrosio.
 
Her dishes are made under the gaze of the guest thanks to a kitchen made in a open-space, that makes the guest watch all the processing steps of the making off. Her menu, that combines the simplicity with the tradition, is based on four key points: seasonality, territoriality, highest quality and blend.
 
In the continuous search of balance between different textures every flavor is enchanted. Crispy and soft, bitter and sweet are constantly alternate by the chef Carmela that evoke known earths and opens up new horizons.
The experience is accomplished but the journey still goes on.